il Mercato

il Mercato


Il nome della città di Sesto deriva proprio dal mercato.

La posizione strategica di Sesto ha da sempre favorito il commercio e gli scambi mercantili fin dall’antichità ma l’esistenza di un mercato regolare, come luogo e momento di convegno, è documentata nell’alto medioevo, quando la località è chiamata Sextum Mercatum, e successivamente Sextum Kalendarum in quanto il mercato si teneva il sesto giorno prima delle calende di ciascun mese (il 25 di ciascun mese).

Il Mercato si svolge tutti i mercoledì mattina lungo il fiume e nel centro storico.

Il giorno di mercato è tuttora un giorno di incontri sociali, oltre che commerciali, e la gran parte della popolazione dei dintorni si accalca a Sesto come in un giorno di festa popolare: si incontrano amici, si chiacchera nei bar, si svolgono incontri e trattative, si discute di politica.

E’ attivo un servizio di trasporto su barca tra Sesto e Castelletto Ticino.