Iscrizione all’anagrafe degli italiani residenti all’estero (AIRE)

Iscrizione all’anagrafe degli italiani residenti all’estero (AIRE)


ISCRIZIONE ALL’ANAGRAFE DEGLI ITALIANI RESIDENTI ALL’ESTERO (AIRE)

L’AIRE comprende tutti i cittadini italiani residenti all’estero e consente di accertare gli spostamenti anagrafici effettuati all’estero e in Italia degli stessi.

Iscriversi all’AIRE consente di:

  • fruire dei servizi
  • ottenere certificati dal Comune di iscrizione e dal Consolato nella cui Circoscrizione si è residenti;
  • esercitare con regolarità il diritto di voto;
  • ottenere la Carta d’Identità dal Consolato

Possono essere iscritti all’AIRE di Sesto Calende:

  • i cittadini italiani iscritti nell’anagrafe di Sesto Calende che trasferiscono all’estero la propria residenza per un periodo illimitato o comunque superiore a dodici mesi;
  • chi è nato all’estero e ha un atto di nascita trascritto nei registri di stato civile del Comune di Sesto Calende (perché luogo di origine dei propri ascendenti o a seguito di acquisto della cittadinanza italiana pur continuando a risiedere all’estero)

Non può al contrario essere iscritto all’AIRE chi si reca all’estero per l’esercizio di occupazioni stagionali e i dipendenti di ruolo dello Stato in servizio all’estero e le persone con essi conviventi, i quali siano stati notificati alle autorità locali ai sensi delle Convenzioni di Vienna sulle relazioni diplomatiche e consolari.

L’iscrizione all’AIRE può essere effettuata recandosi entro 90 giorni dal trasferimento nello stato estero presso le autorità consolari competenti per territorio, che compileranno il modello Cons/01 e lo trasmetteranno al Comune. L’iscrizione decorrerà dalla data di ricevimento del modello consolare da parte del Comune di Sesto Calende.

In alternativa è possibile presentare la dichiarazione di espatrio direttamente all’Ufficio Anagrafe prima della partenza mediante una delle seguenti modalità (In base alle nuove norme introdotte dall’art. 5 del decreto legge 9 febbraio 2012, n. 5  convertito in legge 4 aprile 2012 n. 35):

  • rivolgendosi personalmente agli sportelli comunali nei giorni e negli orari di apertura al pubblico;
  • a mezzo lettera raccomandata;
  • a mezzo fax;
  • per via telematica.

utilizzando la modulistica conforme a quella pubblicata sul sito internet del Ministero dell’Interno che deve essere compilata nelle parti obbligatorie, accompagnata da un documento di riconoscimento del richiedente e delle persone che trasferiscono la residenza unitamente al richiedente e sottoscritta da tutti i richiedenti maggiorenni.

La presentazione dell’istanza per via telematica è consentita ad una delle seguenti condizioni:

  • che la dichiarazione sia sottoscritta con firma digitale;
  • che l’autore sia identificato dal sistema informatico con l’uso della carta d’identità elettronica, della carta nazionale dei servizi, o comunque con strumenti che consentano l’individuazione del soggetto che effettua la dichiarazione;
  • che la dichiarazione sia trasmessa attraverso la casella di posta elettronica certificata del dichiarante;
  • che la copia della dichiarazione recante la firma autografa e la copia del documento d’identità del dichiarante siano acquisite mediante scanner e trasmesse mediante elettronica semplice.

Le dichiarazioni anagrafiche non rese direttamente agli sportelli comunali, devono essere inviate ad uno dei seguenti indirizzi con le modalità sopra esposte:

  • Per raccomandata a: Ufficio Anagrafe del Comune di Sesto Calende –Piazza Cesare da Sesto n. 1 – 21018 Sesto Calende
  • A mezzo fax al n. 0331.922486

Anche in tal caso il cittadino ha l’obbligo di recarsi comunque entro 90 giorni dall’arrivo all’estero al Consolato di Competenza per rendere la dichiarazione di espatrio. Il Consolato invierà al Comune il relativo modello ministeriale. La cancellazione dall’anagrafe della popolazione residente e l’iscrizione all’AIRE decorrono dalla data in cui l’interessato ha reso la dichiarazione di espatrio al Comune e saranno effettuate entro due giorni dal ricevimento dal modello consolare. Se entro un anno il Comune non riceve dal Consolato la richiesta di iscrizione all’AIRE, sarà avviato il procedimento di cancellazione del richiedente per irreperibilità.

COMUNICATO STAMPA del 21.10.2019 ORE 18.00

IN CONSEGUENZA DELLE PERSISTENTI PIOGGE E’ PREVISTA UNA CONDIZIONE DI POTENZIALE RISCHIO IN RELAZIONE AI LIVELLI DEL LAGO MAGGIORE E DEL FIUME TICINO.
SI INVITANO I SOGGETTI INTERESSATI AD ATTIVARE LE NECESSARIE PRECAUZIONI. FINO A MERCOLEDI‘ 23.10.2019, CODICE GIALLO PER RISCHIO IDRAULICO.

SEGUIRANNO AGGIORNAMENTI

 

 

APERTURA SPORTELLO IDRICO
Alfa comunica all'utenza che l'apertura dello Sportello Idrico si effettuerà presso la Sala Consiliare del Comune di Sesto Calende in piazza Cesare da Sesto n. 1, lunedì 4 novembre 2019 dalle ore 9:00 alle ore 11:30.

Per informazioni:
- n. verde 800 103 500 (attivo da lunedì a venerdì dalle 8:30 alle 19:00);
- sito internet: www.alfasii.it.


NUOVI  ORARI DI APERTURA DEGLI UFFICI COMUNALI DAL 4 NOVEMBRE 2019

Nel documento allegato i nuovi orari di apertura al pubblico degli uffici comunali in vigore dal prossimo 4 novembre: