In evidenza

Misure locali a sostegno degli operatori economici del commercio


In attesa di ristori e contributi statali o regionali, che siano davvero adeguati alle perdite subite dagli operatori economici del commercio e del turismo, la Giunta Comunale di Sesto Calende ha valutato di conseguenza di introdurre delle misure di aiuto e agevolazione per poter permettere agli stessi di affrontare con maggiore tranquillità questo periodo di estrema incertezza.
Pertanto, con deliberazione del 28 gennaio 2021 la Giunta Comunale ha stabilito:
1) di esonerare dal pagamento del plateatico (canone per l’occupazione di spazi pubblici) per l’intero anno 2021 le occupazioni realizzate all’esterno di bar, ristoranti e altri pubblici esercizi finalizzate alla collocazione di tavolini. Questo comporta per il bilancio comunale un minore introito di 40.000 euro.
2) di sospendere fino al 31 dicembre 2021 sul territorio comunale l’applicazione dell’imposta comunale di soggiorno. Questo comporta per il bilancio un minore introito stimabile in circa 30.000 euro.
Questi provvedimenti sono stati assunti in considerazione dell’attuale periodo di emergenza sanitaria ed economica e comunque saranno oggetto di ulteriore valutazione alla fine del 2021 in funzione dell’evolversi della situazione generale.

L’Amministrazione Comunale
Assessore Commercio, Turismo ed Attività Produttive, E. Favaron