In evidenza

Riapriamo i libri! Da lunedì 18 maggio puoi tornare in Biblioteca


A seguito del DPCM del 26 aprile 2020  e delle successive disposizioni, da lunedì 18 maggio è consentita anche in Lombardia la riapertura delle biblioteche.

Ripartiamo quindi anche noi, piano piano e con attenzione e per la sola attività di prestito. La consegna e la restituzione dei volumi dovrà avvenire con modalità idonee ad evitare qualsiasi rischio di contagio e pertanto dovranno essere rispettate precise norme di comportamento che qui indichiamo .

La biblioteca riapre con un orario ridotto:

– lunedì, martedì, mercoledì e venerdì   9 – 13.30
– giovedì 9 – 12.30   14 – 18
– sabato 9.30 – 12.30

Chi entra in biblioteca deve indossare la mascherina, si è disinfettato le mani all’ingresso e si mantiene a una distanza di sicurezza dagli altri, bibliotecari e utenti

  • i bibliotecari indossano la mascherina, si lavano e sanificano frequentemente le mani e mantengono la distanza di sicurezza tra di loro e dagli utenti
  • i materiali della biblioteca sono sicuri: sono stati isolati per oltre 2 mesi
  • i materiali restituiti vengono trattati secondo disposizioni di sicurezza: stanno in quarantena per un tempo idoneo alla loro sanificazione; non sono quindi tolti dal prestito subito e restano in carico all’utente per il tempo necessario alla procedura.

 

COSA DEVI FARE

  • se puoi, prenota on line o telefonicamente i documenti che desideri prendere in prestito: controlla sul sito webopac.bibliotecheprovinciadivarese.it
  • in attesa del tuo turno per entrare, mantieni la distanza di sicurezza dagli altri utenti
  • indossa una mascherina
  • pulisci le mani prima di entrare con il gel disinfettante a disposizione
  • restituisci i materiali, libri e DVD, nei contenitori appositamente indicati e non ai bibliotecari
  • telefona o scrivi se hai bisogno di consulenza, non fermarti troppo al bancone del prestito
  • se vuoi scegliere un libro dagli scaffali, mettiti i guanti ed usa il gel messo a disposizione e non trattenerti più di 15 minuti: è permesso l’accesso agli scaffali ad una sola persona per volta per ciascuna sezione (narrativa, saggistica, ragazzi)

 

COSA NON PUOI FARE IN QUESTA FASE

  • leggere e studiare nei locali della biblioteca
  • sfogliare i periodici
  • utilizzare i computer della biblioteca per consultare il catalogo on line o per navigare in Internet
  • utilizzare le aree di ristoro
  • utilizzare i bagni
  • venire in biblioteca se hai la febbre, la tosse o il raffreddore
  • bimbi e giovanissimi non possono accedere agli scaffali di nessuna sezione